sabato 14 gennaio 2012

Migliaccio

latte, 250 ml - acqua, 250 ml - burro, 25 g - sale, un pizzico - zucchero, 250 g - semolino, 125 g - ricotta vaccina, 250 g - uova, 4 - cannella, q.b.
Porre sul fuoco il latte, l'acqua, il sale e lo zucchero; una volta raggiunta l'ebollizione, versare a pioggia il semolino e, continuando a mescolare, far cuocere per 5 minuti. Lasciar raffreddare.
Con l'aiuto di uno sbattitore elettrico, aggiungere al composto la ricotta, le uova e la cannella; far amalgamare per bene gli ingredienti.
Versare il composto in una teglia per crostate imburrata e cuocere in forno a 200°C per circa 50 minuti.
Far raffreddare, spolverare con zucchero a velo e servire.

3 commenti:

  1. MA MIGLIACCIO NON E'UN GIOCATORE DEL PALERMO?????

    RispondiElimina
  2. Mi dicono di sì... e anche un dolce napoletano!

    RispondiElimina